Mostre

Tra le finalità della Fondazione vi è quella, sicuramente strategica, dell'organizzazione e allestimento di mostre temporanee.
Un'importante risorsa attraverso la quale valorizzare il lavoro di ricerca e di costante raccolta di documentazione cartacea, iconografica e oggettistica; uno strumento, anche, per instaurare e rafforzare le relazioni con il territorio.
Lo spazio espositivo principale è rappresentato da Le Gallerie, ma molti allestimenti sono ospitati anche in altri luoghi del territorio.

A colpi di matita: la Grande Guerra nella caricatura

Locandina "A colpi di matita!

Un percorso attraverso la storia delle più importanti riviste illustrate e dei suoi collaboratori, che permette di leggere come il conflitto, la guerra, il combattente, vengano interpretati e raffigurati prima, durante e immediatamente dopo la Grande Guerra.

Farmacia Maturi: itinerari attraverso la storia della farmacia trentina

La farmacia Maturi, dal nome del suo fondatore Luigi Maturi (1889-2007), pregevole esempio di farmacia rurale d’inizio Novecento, rappresenta il nucleo principale di un progetto espositivo dedicato alla storia della farmacia in Trentino. 

Si combatteva qui! Alpi, teatri di battaglie 1940-1945

Mostra fotografica di Alessio Franconi. Settanta scatti che ripercorrono paesaggi mozzafiato, luoghi abbandonati in posti tanto incredibili quanto inaccessibili, dove si sono combattute le battaglie dimenticate della Seconda guerra mondiale.

Il viaggio di Monte Baldo

Iil massiccio del Monte Baldo fotografato da Ovest durante gli anni della prima guerra mondiale

Un percorso che evidenzia le specificità e le peculiarità storico-naturalistiche e storico-culturali, che hanno contribuito nei secoli a collocare il Monte Baldo al centro di una fitta rete di relazioni scientifiche estesa all’intera Europa.

Usavamo la cinepresa: storie in formato ridotto

Un viaggio nel passato attraverso gli sguardi della gente comune.
Immagini, oggetti, suoni del cinema amatoriale ci accompagnano lungo il '900.  

Chiara Lubich, città mondo

Un percorso espositivo che intende ricostruire le tappe significative della vita di Chiara Lubich attraverso documenti,scritti autografi, testimonianze fotografiche, video e istallazioni multimediali.
La mostra racconta l’avventura spirituale, culturale e sociale di questa figura che, dal contesto trentino negli anni della seconda guerra mondiale, alle sfide del mondo globalizzato, è stata promotrice instancabile di una cultura della fraternità tra i popoli.